Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Accetto

Federconsumatori è un'associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivi prioritari l'informazione e l'autotutela dei consumatori ed utenti ed è iscritta nel Registro Regionale delle Associazioni dei Consumatori (L.R. 23/10/2009, n. 27).

Per segnalazioni, informazioni o consulenze CONTATTACI scrivendo a segnalazioni@federconsveneto.it e i nostri esperti ti risponderanno quanto prima

Per ricevere la nostra newsletter inserisci il tuo indirizzo email nello spazio sottostante e clicca su Iscriviti. Riceverai una mail di conferma per l'iscrizione; segui le indicazioni in essa contenute per completare il processo.

Per sospendere l'invio dei messaggi spuntare qui

Autorizzazione al trattamento dei dati personali (d.lgs. 196/2003)

CGIL, Auser, Spi, Società di Mutuo Soccorso tra Carpentieri e Calafati, ARCI Treviso, SILP per la CGIL,, CIA Treviso, FITeL Veneto

Gli iscritti convenzionati hanno diritto allo sconto sulla quota annuale d'iscrizione

Collabora con noi: diventa volontario di Federconsumatori

Cerchiamo persone interessate a svolgere attività di sostegno, formazione, informazione e tutela dei cittadini nella loro qualità di consumatori, risparmiatori e utenti.
Se vuoi proporti come volontario, rivolgiti alla nostra sede più vicina (per conoscerla clicca qui).


Federconsumatori Veneto presenta a Mestre il Progetto “Io sono Originale”

Ieri mattina è stato presentato a Mestre in conferenza stampa il Progetto “Io sono originale”, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, nel quadro delle “Iniziative di sensibilizzazione dei cittadini sulla tutela della proprietà industriale e sulla prevenzione e contrasto del fenomeno contraffattivo”.
In apertura il Presidente di Federconsumatori Veneto, Ermes Coletto, ha illustrato gli obiettivi di tale progetto che vedrà impegnata l’Associazione nel territorio veneto fino a dicembre 2015.
Il progetto si integra con le iniziative in tal senso promosse dalla Regione Veneto in collaborazione con la Prefettura, Unioncamere, il Comune di Venezia, la CCIAA di Venezia e le Associazioni dei Consumatori.
Il presidente Coletto ha ricordato che è indispensabile fornire agli utenti un’informazione il più possibile dettagliata per sensibilizzarli sulle problematiche legate alla contraffazione, sui danni per la sicurezza e la salute derivanti da questo fenomeno e, attraverso un’attività sinergica con soggetti pubblici e privati, offrire un supporto adeguato nei casi specifici in cui il consumatore denunci di essere stato vittima di contraffazione.
A conclusione del suo intervento, il Presidente Coletto ha presentato i responsabili della realizzazione del Progetto: dott.ssa Maria Luisa Faccini, l’avv. Carlo Pognici e la dott.ssa Chiara Venturini.
Alla presentazione sono intervenuti rappresentanti della Regione del Veneto, della Questura di Venezia, del Comune di Venezia, di Europe Direct, della Guardia di Finanza, dell’Arma dei Carabinieri, dell’Ufficio delle Dogane di Venezia, della Polizia Municipale, di Unioncamere del Veneto, della CCIAA di Venezia, della CGIL Veneto, di Coldiretti, di Promovetro.
Nei vari interventi che si sono succeduti i partecipanti hanno sottolineato come la vera sfida sia quella di promuovere un cambiamento culturale mediante una campagna informativa finalizzata a far comprendere ai consumatori che nell’acquisto di prodotti falsi oltre ai rischi per la sicurezza sussiste una grave corresponsabilità con la criminalità.
A tal scopo verrà aperto uno sportello nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 presso la sede regionale di Federconsumatori in via Fusinato 34/D a Mestre. Il progetto prevede inoltre l’apertura di uno sportello dinamico due volte al mese presso varie sedi di enti pubblici e privati; la prime aperture sono previste il 30 aprile, presso la sede dell’Urp del Comune di Venezia in Via Cardinal Massaia e il 13 maggio a Camponogara presso la sede consiliare nell’ambito di un’iniziativa organizzata dallo SPI/CGIL e dall’Auser.
Ulteriori informazioni e aggiornamenti si possono trovare nel sito www.federconsveneto.it

Mestre, 17 aprile 2014